Home » Lifestyle » La Casa in Bioedilizia

La Casa in Bioedilizia

Inviato da dbCasa blog 19 marzo 2013 2 Commenti

La Casa in Bioedilizia
93.75% 4.69 16

La casa deve essere accogliente, sicura, confortevole, in grado di proteggere non solo dal freddo in inverno, ma anche dal caldo estivo, di dare rifugio, di far stare bene; perché dalla qualità della casa in cui si vive dipende la qualità della vita.
La casa deve essere sana per l’uomo e allo stesso tempo rispettare l’ambiente, la sua realizzazione non deve implicare l’impiego dissennato di risorse, né la sua gestione essere dispendiosa in termini di energia; la costruzione deve essere davvero sostenibile, per tutti.

casa in bioedilizia foto
Ton-gruppe®, da sempre attiva nel campo dell’innovazione e della bio-edilizia, corona il suo traguardo etico con il concetto della Costruzione Massiva.
Per spiegare cosa s’intende con questo concetto e la sua assoluta utilità nel mondo costruttivo, è opportuno fare il punto della situazione dell’edilizia in Italia ed in alcuni paesi europei di oggi.

In Europa ci sono climi molto diversi; mentre nei paesi nordici o centrali regna durante l’anno un clima piuttosto freddo, in tutto il resto dell’area fa da padrone il caldo estivo, che non dà meno fastidio del freddo invernale. In un clima temperato mediterraneo, come quello d’Italia, la massa svolge un compito fondamentale nel garantire il benessere termo igrometrico, non solo in condizioni invernali ma anche, e soprattutto, in condizioni estive. Un appropriato sfruttamento dell’inerzia termica consente di mantenere adeguate condizioni di benessere, con pochissimo riscaldamento invernale e senza impianto di condizionamento estivo.

Le soluzioni di architettura vernacolare, derivate da un’edilizia povera e sapiente, tipica di zone a clima temperato (un esempio sono i sassi di Matera, i trulli, le costruzioni in mattoni pieni e quelle in terra cruda della Sardegna, dell’Abruzzo, del Piemonte), costituiscono una risposta intuitiva all’ambiente ed al clima, e sono precorritrici della moderna architettura bioclimatica.
Negli ultimi anni l’attenzione si è focalizzata sul consumo invernale, tralasciando quello estivo, pur essendo quest’ultimo un fattore molto importante, soprattutto in Italia. Mantenere fresche e vivibili certe case in estate costa parecchia energia; la climatizzazione, che spesso si rende necessaria, oltre a far salire la bolletta della corrente elettrica, rende poco salubri le abitazioni e reca danni alla salute. Per calcolare il consumo di una casa si considerano spesso solo i litri di gasolio per mq che servono per riscaldare ma viene invece tralasciata l’energia consumata per rinfrescare, per climatizzare, per deumidificare, per umidificare. Si dimentica inoltre che produrre l’energia elettrica costa e spesso per farlo s’inquina.

Per risolvere il problema dei consumi elevati ton-gruppe® propone la Costruzione Massiva, la casa che allo stesso tempo è calda in inverno e fresca d’estate con consumi energetici irrisori e che permette di vivere in un ambiente sano e naturale.

La Costruzione Massiva si basa su due elementi principali:
l’elemento Geosana, che è un mattone pesante in argilla composita, sfrutta la Massa Attiva per donare benessere e comfort igrometrico;
il pannello Canaton, che è un materassino isolante in fibra di canapa, garantisce l’isolamento termico, è naturale, ecologico, traspirante, privo di sostanze tossiche e trattanti antiparassitari, ha notevoli proprietà di isolante termo- acustico ed è durevole nel tempo.
Le proprietà dell’elemento Geosana sono molteplici, il materiale con cui è costruito, il Krioton, è un materiale attivo, che regola l’umidità e la temperatura, e protegge dal caldo.
Grazie alla sua massa elevata Krioton fa da volano termico, accumula il calore quando la temperatura dell’ambiente è elevata, di giorno, e lo rilascia quando la temperatura diminuisce, di notte. In questo modo impedisce gli sbalzi di temperatura in casa, aumentando il comfort domestico e favorendo il risparmio energetico.

Il pannello Canaton ha funzione d’isolante termico e acustico, è un materiale totalmente biologico e riciclabile e oltre ad essere ecosostenibile e rinnovabile (la canapa cresce in soli 4 mesi), non necessita di alcun trattamento antiparassitario, e mantiene inalterate le sue caratteristiche nel tempo. E’ un materiale traspirante che non oppone resistenza al vapore acqueo e che garantisce la stabilità del proprio potere isolante anche in presenza di pareti umide ed è di facile posa in opera, la sua lavorazione non provoca né allergie né irritazioni cutanee essendo completamente naturale.
Questi sono i due elementi fondamentali che costituiscono la parete Geosana, la parete base è formata da due file di Elementi (mattoni) Geosana che racchiudono un pannello Canaton, e per rifinire la struttura si applica un intonaco in calce all’esterno e un intonaco d’argilla all’interno.
casa in bioedilizia piantinaLa composizione di questa parete permette di sfruttare al massimo le caratteristiche dei due materiali e di poter proporre diverse soluzioni in base alla zona climatica e al tipo di classe energetica desiderata.

L’elemento Geosana e il pannello Canaton hanno diversi campi di applicazioni, possono essere utilizzati come tamponamento, con struttura portante in pilastri di cemento armato o legno, come parete interna associata a un muro portante esterno in laterizio normale, o in X-lam, in legno tipo blockhaus, o come parete esterna abbinata a una struttura portante in legno o in acciaio.

Il concetto ton-gruppe®/Geosana permette di costruire una casa non solo calda in inverno ma anche fresca d’estate, che sia sana e confortevole durante tutto l’anno, mai troppo secca e mai troppo umida, utilizzando materiali naturali come l’argilla e la canapa, conosciuti da millenni, senza sorprese e controindicazioni.

La Costruzione Massiva è il risultato dell’unione delle conoscenze tramandate dalle antiche maestranze e dell’innovazione possibile grazie alle nuove tecnologie di lavorazione, ed è questo che ci permette di rispondere alle esigenze dell’architettura moderna, senza snaturare la sostanza degli elementi che oggi vi vengono proposti con orgoglio. Quando progettiamo e costruiamo una casa, quando scegliamo i materiali edili e le tecniche costruttive, scegliamo di contribuire in maniera positiva o negativa alla qualità di vita delle persone che vi abiteranno. Noi di ton-gruppe® vogliamo offrire il meglio in termini di sostenibilità ambientale, ma anche di efficienza economica e di prestazioni in termini d’isolamento termoacustico e vivibilità. E pensiamo che ciò si possa ottenere solo conoscendo a fondo le materie prime e i processi, lavorando sempre con passione, onestà e rispetto, è questa la nostra filosofia.

La nostra missione è offrire a chi crede in questi valori un programma completo di soluzioni, con prodotti di origine naturale, nati dalla tradizione artigianale ma innovativi nella concezione e nell’uso; per una casa a misura d’uomo.

– – – – –

ton-gruppe

Via Nazionale 15
I-39044 Laghetti-Egna
T +39 0471 888000 | www.ton-gruppe.it

  1. Grazie per i suggerimenti ed i continui approfondimenti circa il concetto di Casa Massiva tradizionale ed oggi “rivoluzionario” dopo decenni di cd. Edilizia.

  2. Pellicardi Mario

    Con l’aumento del costo del riscaldamento per le abitazioni sicuramente l’idea di “una casa non solo calda in inverno ma anche fresca d’estate” è sempre più richiesta da chi compra casa